logo

#serveSPERANZAperivisoni!

Chiediamo insieme al Ministro di vietare definitivamente gli allevamenti di animali da pelliccia.

INVIA UNA LETTERA
AL MINISTRO DELLA SALUTE SPERANZA
PER VIETARE DEFINITIVAMENTE GLI ALLEVAMENTI DI ANIMALI DA PELLICCIA

Prima della pandemia da COVID-19, ogni anno in Italia, circa 60.000 visoni venivano allevati e uccisi per la loro pelliccia. Questi animali selvatici trascorrono tutta la loro breve vita in sistemi d’allevamento intensivo, in gabbie anguste, senza poter esprimere i propri comportamenti naturali e continuamente esposti al rischio di infezioni virali.

A seguito di oltre 440 focolai negli allevamenti di visoni di tutto il mondo, compresa l’Italia, il Ministero della Salute ha previsto numerosi abbattimenti, oltre a decretare una sospensione delle attività di allevamento fino al 31 dicembre 2021. Tuttavia, questo non basta per eliminare il pericolo di future pandemie, né per porre definitivamente fine alle sofferenze dei visoni. L’unico provvedimento utile e necessario per tutelare gli animali e la salute pubblica è il divieto definitivo d’allevamento di animali da pelliccia come hanno già fatto moltissimi paesi europei tra cui Austria, Repubblica Ceca, Slovenia e Regno Unito.

Chiediamo insieme al Ministro di vietare definitivamente gli allevamenti, #serveSPERANZAperivisoni!

Unisciti alla nostra azione e aiutaci a fare pressione sul Governo italiano:  compila il form e invia una lettera a tuo nome al Ministro della Salute Roberto Speranza per chiedere la chiusura definitiva degli allevamenti di animali da pelliccia nel nostro paese e mettere fine a questa industria crudele, inutile e pericolosa.

Ministro
Roberto
Speranza
Ministero della salute

Siamo HSI

Fondata nel 1991, Humane Society International (HSI) lavora per proteggere gli animali nel mondo. Con sede centrale negli Stati Uniti e attività internazionali in oltre 50 paesi, HSI è l'unica organizzazione presente in Italia e attiva a livello locale e internazionale per la protezione di TUTTI gli animali: da quelli nei laboratori, a quelli che vivono negli allevamenti per la loro carne o la loro pelliccia, da quelli da compagnia, agli animali selvatici e tutti quelli vittime di crudeltà e catastrofi naturali. HSI si batte con forza e determinazione, a livello globale, contro lo sfruttamento e il maltrattamento degli animali.